nevver:

Calvin and Hobbes
scottecs:

È tardi, disse il bianconiglio, dal mio blog di Shockdom http://ift.tt/1nKNwsH

scottecs:

È tardi, disse il bianconiglio, dal mio blog di Shockdom http://ift.tt/1nKNwsH

lomographicsociety:

Parting ways with your old cameras can be a tough thing to deal with but there’s actually a way around it. Milan-based artist Andrea Petrachi certainly found a new way to bring old and broken cameras into life with his awesome robot-like sculptures. 

http://bit.ly/1pbXEdH

catsbeaversandducks:

Post-it Notes Left on the Train

Writer and illustrator October Jones, the creative genius behind Text From Dog and these funny train commute doodles, is at it again with these hilarious motivational post-it notes that he leaves on the train and in other random places.The upbeat doodles, which star Jones’ adorable character Peppy the Inspirational Cat, convey positive and funny messages meant to motivate daily commuters. Whether you’re feeling the Monday blues or in need of some encouragement, Jones’ delightful post-it notes are sure to brighten your day and remind you just how awesome you are.

Via My Modern Metropolis 

moustacherlock:

dick-of-darkness:

dumbpointyanimeshades:

whys tumblr always so dead on sundays

no post on sundays

image

Quindi Israele ha vinto. Ma non adesso: da molti anni. Forse dalla Seconda Intifada, se non da prima. Tutto quello che è successo poi, il piombo fuso e le cupole d’acciaio, fanno già parte della cruenta cerimonia trionfale. Israele ha vinto, nell’unico modo in cui poteva probabilmente vincere. Non riusciva a cacciare i palestinesi e non voleva sterminarli; non poteva assimilarli senza rischiare di essere assimilato; e allora li ha recintati, umiliando e stroncando sul nascere qualsiasi embrionale tentativo di formare una classe dirigente. Ogni vittoria ha un prezzo, e ogni tanto in effetti qualche israeliano muore per mano palestinese. Ne uccide più il traffico, ma quando succede l’IDF può dimostrare a tutti i bravi cittadini israeliani la sua forza morale e la sua potenza di fuoco. In modo davvero non dissimile gli Spartani dichiaravano ogni anno la guerra ai loro schiavi Iloti: quella era Sparta, questo è l’Israele di Netanyahu. A noi la cosa non piace e riteniamo che prima o poi debba cessare, in un modo o nell’altro; è un modo molto occidentale di ragionare. Essendo tutti ormai nati in tempo di pace, riteniamo che la guerra sia uno stato eccezionale; che debba finire prima o poi, e sarebbe meglio prima: basterebbe dare un’occhiata migliore ai libri di Storia per capire che l’eccezione siamo noi.
(Leonardo - Israele ha vinto)

dutchster:

when i finish my course assignment only to remember i have exams next week

image